Area Sicurezza

Documenti Sicurezza

La normativa sulla sicurezza dei posti di lavoro è regolata dal Testo Unico per la Sicurezza - D. Leg.vo 9 aprile 2008, n. 81 - in cui vengono recepite anche le Direttive europee fatte proprie dall'ex D. Leg.vo 626/94. In esso tutti gli ambienti ove vengono svolte attività di lavoro e/o di istruzione, formazione ed altro sono soggetti al citato Decreto e indicano espressamente le misure riguardanti il miglioramento della sicurezza e della salute dei lavoratori durante l’orario d’impiego.

Le norme sulla sicurezza sono state promulgate nel tentativo di rendere “più sicuri” gli ambienti di lavoro per la salvaguardia dell’incolumità e della salute degli operatori. Nel mondo della scuola i lavoratori, cui si riferisce la citata normativa, sono il personale docente, non docente ed amministrativo e gli studenti, che sono equiparati alla figura del generico lavoratore.

Le azioni che determinano le condizioni di attuazione di un piano di sicurezza nascono dalla stretta collaborazione fra la Dirigenza scolastica, il responsabile di prevenzione e sicurezza, la squadra tecnica e i lavoratori. La Dirigenza scolastica a sua volta deve essere il tramite con gli EE.LL. proprietari delle scuole, per tutti quelle comunicazioni riguardanti elementi di intervento, che sono di loro appannaggio.

Nel rispetto delle leggi la nostra scuola ha definito un programma di misure di prevenzione, destinate a garantire il miglioramento nel tempo dei livelli di sicurezza. Un ambiente di lavoro risulta più sicuro quando tutte le figure, in esso presenti sono concordi nell’applicare ed osservare gli adempimenti derivanti dall’applicazione del Decreto citato.

Filtri
Lista degli articoli nella categoria Area Sicurezza
Titolo Visite
Circolare n.152-Istruzione operative da seguire durante una emergenza Visite: 62
Torna su